SHARE

Mi era piaciuto parecchio il precedente libro di Bernestein, Brewed Awakening. Sebbene non morissi dalla voglia di leggere un altro libro sulle IPA, riponevo molte speranze in questo nuovo volume, scritto da un autore che in precedenza aveva mostrato una buona capacità narrativa.

Con una premessa del genere, sappiamo già dove voglio arrivare: questo libro sulle IPA non mi ha particolarmente impressionato. Non mi ha nemmeno completamente deluso, sia chiaro, ma certamente mi aspettavo qualcosa di più.

Complete IPA - Bernestein

Che si trattasse di un libro US-centrico c’era da aspettarselo, quindi sorvoliamo su questo aspetto. Si parla praticamente solo di birre e birrifici americani, con un brevissimo salto in UK in un capitolo dedicato alle Engish IPA (dove però si citano IPA prettamente di stampo americano prodotte da birrifici inglesi). L’introduzione è piuttosto leggera, a tratti sommaria, non aggiunge molto a quello che più o meno qualsiasi appassionato conosce già. Interessante la pagina che approfondisce i tanti sottostili di IPA nati in america negli ultimi anni, ma a livello di quadro generale non c’è molto altro.

Per il resto, il libro propone una carrellata di birre che esplorano le diverse declinazioni dello stile IPA. Descrizioni brevi ma pertinenti, qualche approfondimento e curiosità interessante e foto generalmente ben fatte. Per chi fosse in procinto di farsi un giro in america, questo libro può rivelarsi molto utile. Oltre alla descrizione delle principali birre americane che hanno fatto la storia dei vari sottostili, propone anche delle utili mappe per farsi un giro tra i principali birrifici che le producono, zona per zona.

Un libro un po’ didascalico, ma ben stampato e comunque utile per chi non ha dimestichezza con il mondo delle IPA americane; per lo più sconosciute in Italia, dato che solo una minima parte arriva sugli scaffali dei nostri beershop (solitamente in condizioni pietose). Indubbiamente una guida utile per chi ha in programma un viaggio oltreoceano. Non sperate però di trovare  in questo libro rivelazioni particolari, spunti di riflessione o, come qualcuno mi ha già chiesto, idee per migliorare la vostra produzione casalinga.

Lettura interessante, anche se non indimenticabile. Disponibile su Amazon a 17€ (link)

Complete IPA - Bernestein

SHARE
Previous articleÈ davvero necessario reidratare il lievito secco?
Next articleEsame BJCP: le mie impressioni a caldo

Appassionato di birra e di pub da sempre (in particolare quelli di impronta irlandese), dal 2012 mi sono lanciato nel mondo dell’homebrewing. Ho iniziato con i ragazzi di Brewing Bad con impianto a tre tini, ora produco in casa con un piccolo impianto BIAB elettrico da 10 litri. Nel 2014 ho frequentato il corso da degustatore presso l’Associazione Degustatori di Birra (oggi UDB). Dal 2015 sono docente nei corsi organizzati da Fermento Birra. Scrivo di homebrewing su Fermento Birra Magazine e curo la rubrica “Il Fermentatore nell’Armadio” su Cronache di Birra. Da Luglio 2017 sono ufficialmente giudice BJCP.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here